Avellino vs Verona Aggressione a Luca Toni e al Presidente Setti del Verona (11/02/2017)

Da questo video si può vedere come alcuni ultras dell'Avellino hanno ridotto la macchina del presidente del Verona Setti prima della partita tra Avellino e Hellas Verona.

Che le due tifoserie non si amassero lo si sapeva già da prima di questa sfida, ma che addirittura alcuni tifosi se la potessero prendere con i dirigenti del Verona di certo nessuno se lo poteva mai immaginare.
Dalla ricostruzione dei fatti, grazie anche al contributo di Luca Toni, lo spiacevole episodio sarebbe successo poco prima dell'incontro tra Avellino e Hellas mentre appunto, Toni e Setti si stavano recando allo stadio.

Probabilmente, come dichiara alle telecamere l'ex giocatore del Verona, alcune persone hanno scambiato la macchina sulla quale erano a bordo con una macchina di tifosi gialloblù arrivati ad Avellino per sostenere la propria squadra.
A questo punto, come prosegue nell'intervista Luca Toni, circa 15 ultras dell'Avellino hanno circondato la macchina iniziando a sferrare pietre calci e pugni.

Come si può vedere dalle immagini del video tutti i finestrini della macchina sono andati in frantumi e addirittura un colpo avrebbe raggiunto il presidente dell'Hellas all'addome.

Fortunatamente dopo l'agguato Setti e Toni sono riusciti ad allontanarsi dal posto facendo immediato ritorno in hotel senza più recarsi allo stadio per seguire la partita.
Condividi
Nessun voto

Lascia il tuo commento!

Video più visti

Discorso del Bocia ai giocatori dell'Atalanta

"Chi sbaglia un passaggio da domani sarà applaudito", una delle frasi più impo...

Scontri ultras Frosinone - Verona

Partita molto sentita da entrambe le tifoserie, quelle del Frosinone e del Veron...

Ultras Curva Sud Milan arrivano a Verona

Questo video è stato girato un paio d'anni fa nei pressi della stazione di Vero...

Contestazione ultras Hellas Verona

Ennesima sconfitta per l'Hellas Verona di questo campionato che fa esplodere la...


Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!