BOCIA, IL LEADER DELLA CURVA BERGAMASCA

Il Bocia (il ragazzo), è senza alcun dubbio il leader indiscusso e carismatico della Curva Bergamasca allo Stadio “Atleti Azzurri d’Italia”.
Capopopolo dal cuore nobile a tinte nerazzurre e dalla testa abbastanza calda, vero e proprio esempio per i tifosi della Dea e per quelli degli altri gruppi organizzati, ovviamente gemellati o comunque in buon rapporto con i supporter atalantini.

Capitano rispettato dalla sua gente, ma anche da mister e calciatori, dentro e fuori dal campo. Al secolo Claudio Galimberti, giardiniere di professione, che non le manda di certo a dire. Uomo di sani valori, di principi saldi, che non si è mai “venduto” in cambio di soldi o favori.
Testa bassa nemmeno a pensarci, sempre grintoso e fiero. Sguardo dritto! Simbolo della “sua” Curva, dove non esistono discriminazioni, né differenze di alcun tipo.

Lì tutti sono uguali: gente comune e professionisti, giovani ed anziani! E questo è il suo credo, la sua unica fede: “Quel che conta davvero per me, non è la posizione sociale, ma l’amore e la passione per gli stessi colori! Una sciarpa, una maglia, una squadra: l’Atalanta!”.
Capo ultrà acclamato ed osannato ogni domenica, in casa o in trasferta, Daspo o no! Lui è sempre lì nel ventre dello Stadio di Bergamo.
Alè Dea, Alè Bocia!
Condividi
Voto: 1.93/3 (15 voti)

Lascia il tuo commento!

Video più visti

Scontri ultras Frosinone - Verona

Partita molto sentita da entrambe le tifoserie, quelle del Frosinone e del Veron...

Ultras Inter in trasferta a Praga

“Amala, pazza Inter amala!” eh già! Mai parole furono più vere… Sono s...

Discorso del Bocia ai giocatori dell'Atalanta

"Chi sbaglia un passaggio da domani sarà applaudito", una delle frasi più impo...

Video SCONTRI ULTRAS ITALIA Verona, Napoli, Bologna, Milan, Atalanta, Brescia, Roma, Lazio ecc...

Molte sono le rivalità tra le tifoserie italiane che sono nate a partire dagli...


Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!