Corteo ultras Napoli in trasferta a Firenze

Nel video si possono ammirare gli ultras del Napoli che marciano, scortati dalla polizia, nel tragitto che dalla stazione di Firenze porta allo stadio Franchi.
Correva l'anno 2004, quando ancora non esisteva la tessera del tifoso e gli ultras partenopei si muovevano in massa. Anche in occasione di questa trasferta infatti, i tifosi azzurri sono arrivati nella città toscana in numero notevole. Gli ultras napoletani, giunti a Firenze in treno, hanno camminato poi, fino allo stadio.
Nel video, sono stati ripresi alcuni minuti proprio mentre il corteo di tifosi, marcia verso lo stadio.
Come si può vedere nel video, lo spiegamento di forze dell'ordine è ingente, essendo considerata, partita a rischio. La polizia, in assetto anti sommossa, circonda il gruppo di tifosi napoletani, creando un cordone di sicurezza, per evitare che all'eventuale arrivo di gruppi di tifosi viola, le opposte tifoserie possano entrare in contatto.
Nel video si possono anche chiaramente sentire, tutti i cori degli ultras napoletani. Alcuni cori sono in sostegno alla propria squadra, mentre altri, sono cori provocatori nei confronti degli ultras fiorentini.
Durante la ripresa di questo video, tra opposte tifoserie fila tutto liscio, anche se come si può vedere in vari momenti del video, i tifosi napoletani, hanno delle aste alzate nell'eventuale caso che i tifosi rivali provochino degli scontri.
Condividi
Voto: 2.33/3 (3 voti)

Lascia il tuo commento!

Video più visti

Scontri ultras Frosinone - Verona

Partita molto sentita da entrambe le tifoserie, quelle del Frosinone e del Veron...

Ultras Inter in trasferta a Praga

“Amala, pazza Inter amala!” eh già! Mai parole furono più vere… Sono s...

Discorso del Bocia ai giocatori dell'Atalanta

"Chi sbaglia un passaggio da domani sarà applaudito", una delle frasi più impo...

Video SCONTRI ULTRAS ITALIA Verona, Napoli, Bologna, Milan, Atalanta, Brescia, Roma, Lazio ecc...

Molte sono le rivalità tra le tifoserie italiane che sono nate a partire dagli...


Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!