HELLAS VERONA i cori dei tifosi sovrastano il telecronista

È un urlo imperioso, potente e fiero, orgoglioso che parte dal profondo del cuore, quello che squarcia il cielo di una notte di Bergamo di qualche anno fa. Era il 2012, quando l’Hellas era in B e giocava in trasferta contro l’Albinoleffe.

Ad oggi, dopo le parentesi emozionanti in Serie A, terminate con la cocente e rovinosa retrocessione dello scorso anno, i gialloblù sono di nuovo in cadetteria e sognano di tornare tra i grandi.
Ce la stanno mettendo tutta e classifica alla mano, i risultanti si stanno vedendo!

La società scaligera si è affidata ad un tecnico emergente, con tanta gavetta alle spalle, quel Fabio Pecchia, che dopo qualche giornata di rodaggio, ha trovato finalmente la quadra in mezzo al campo; lì davanti, non si tocca Capitan Pazzini, simbolo della rinascita di una squadra e di una tifoseria intera, che a suon di gol e prestazioni di altissimo livello sta facendo volare l’altra sponda dell’Adige nelle prime posizioni in classifica.

Dietro la scrivania, poi, quel Luca Toni, che appese le scarpette al chiodo, ha deciso di restare nell’area dirigenziale dell’Hellas, per dare il suo contributo alla causa.

“Dai Verona, dai Verona, dai Ve-ro- naaa!”, la Serie A ti attende e stavolta non puoi assolutamente fallire!
Condividi
Nessun voto

Lascia il tuo commento!

Video più visti

Scontri ultras Frosinone - Verona

Partita molto sentita da entrambe le tifoserie, quelle del Frosinone e del Veron...

Discorso del Bocia ai giocatori dell'Atalanta

"Chi sbaglia un passaggio da domani sarà applaudito", una delle frasi più impo...

Ultras Inter in trasferta a Praga

“Amala, pazza Inter amala!” eh già! Mai parole furono più vere… Sono s...

Video SCONTRI ULTRAS ITALIA Verona, Napoli, Bologna, Milan, Atalanta, Brescia, Roma, Lazio ecc...

Molte sono le rivalità tra le tifoserie italiane che sono nate a partire dagli...


Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!