Manifestazione ultras contro la tessera del tifoso 2009

Uno dei video più significativi per quanto riguarda il mondo ultras in Italia, correva l'anno 2009 quando il governo in carica, discuteva importanti riforme riguardanti il tifo e gli stadi italiani.

La motivazione principale di tanto acclamate riforme, sarebbe stata la sicurezza negli stadi, la possibilità che era stata tolta alle famiglie di poter andar la domenica pomeriggio allo stadio in tutta sicurezza e così via..

A questo punto il governo, per garantire una maggiore sicurezza negli stadi, ha pensato di introdurre la tanto discussa tessera del tifoso.
Nient'altro che una tessera, che ogni tifoso doveva sottoscrivere nominalmente, con tanto di foto tessera e dati personali, che permetteva a questi tifosi di poter assistere alla propria squadra del cuore anche in trasferta.

Per le partite casalinghe invece, i biglietti diventavano nominali, dovendo mostrare un documento personale ogni qualvolta un qualsiasi tifoso voleva assistere alla partita casalinga delle propria squadra.

I tifosi della maggior parte delle curve italiane non sono per niente rimasti contenti da queste riforme, vedendosi limitare i propri diritti e specialmente quello di viaggiare liberamente.

A tal proposito il 14 Novembre 2009 una rappresentanza di quasi tutte le tifoserie italiane, si sono date appuntamento a Roma, per marciare con tanto di striscioni, fumogeni e altro ancora, in vero stile ultras, per combattere la tessera del tifoso.

Alcune tifoserie invece, fin da subito hanno deciso di sottoscrivere la tessera in massa, per poter seguire la propria squadra anche in trasferta.

Col passare degli anni molte tifoserie sono state costrette a cedere e tesserarsi, vedendo nella tessera non un ideale ma l'unica maniera per poter andar in trasferta.

Attualmente pochissime risultano le tifoserie italiane che devono ancora sottoscrivere la tessera del tifoso e, nonostante siano passati diversi anni dalla riforma, continuano a lottare contro il sistema.

La cosa che più ha fatto arrabbiare la gente però, è che a distanza di anni si sono visti i veri vantaggi della tessera del tifoso, ovvero nessuno!
Gli effetti collaterali invece sono stati molti a partire dal fatto che le tanto attese famiglie si sono allontanate ancora di più dagli stadi, mentre le frange di tifosi più violente sono ancora al loro posto.
Condividi
Nessun voto

Lascia il tuo commento!

Video più visti

Scontri ultras Frosinone - Verona

Partita molto sentita da entrambe le tifoserie, quelle del Frosinone e del Veron...

Discorso del Bocia ai giocatori dell'Atalanta

"Chi sbaglia un passaggio da domani sarà applaudito", una delle frasi più impo...

Ultras Inter in trasferta a Praga

“Amala, pazza Inter amala!” eh già! Mai parole furono più vere… Sono s...

Video SCONTRI ULTRAS ITALIA Verona, Napoli, Bologna, Milan, Atalanta, Brescia, Roma, Lazio ecc...

Molte sono le rivalità tra le tifoserie italiane che sono nate a partire dagli...


Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!